30 anni di Spina Santa a Bova Marina

Hanno il 9 tatuato nella propria vita imprenditoriale, i fratelli Autelitano, che stanno animando la Locride puntando su un prodotto unico del territorio: quale, se non il bergamotto? Nel 1989 restaurano un’antica casa baronale: un unico complesso circondato dai “giardini”, dagli agrumeti. Nasce così l’Agriturismo La spina santa, che oggi offre un pacchetto completo di relax, cibo sano, possibilità di fare vero agriturismo (cura e raccolta ortaggi, aiuto nel fare il pane, visita alla produzione dei liquori).

L’opificio, appunto. Nato per riprendere una tradizione di famiglia trasformando il bergamotto in tanti prodotti da gustare, è diventato, nel 2009, la base di lancio di un nuovo prodotto, direttamento ispirato ai pomeriggi in casa e alle bevande preparate dalle nonne, che ad agosto le rendevano frizzanti aggiungendo una punta di bicarbonato: il Bergotto, riconosciuta nel 2011 dal Vinitaly a Verona la migliore nuova bibita in produzione.
Nel 2016 ai tanti ottimi prodotti a base bergamotto si aggiunge un liquore, il Kaciuto, digestivo a base di finocchio, alloro, liquirizia e bergamotto.