Pronti alla presentazione ufficiale

Domenica 7 luglio, al Museo del Bergamotto di Reggio Calabria, il consueto appuntamento annuale di Bergafest, organizzato dall’Accademia del Bergamotto di Vittorio Caminiti.
Lo schema è quello consolidato dal tempo e dalle scelte fortunate degli “ambasciatori del bergamotto” che ogni anno si aggiungono a quelli degli anni precedenti. Chi ci è stato lo sa bene: è una festa ma anche un momento di sintesi dell’anno appena trascorso. Negli anni Bergafest è diventata la sede migliore in cui presentare i nuovi traguardi raggiunti, le prospettive future, la direzione da intraprendere insieme.

In questo contesto si inserisce la prima uscita ufficiale di Berganet: l’architetto Giuseppe Lombardo illustrerà obiettivi e sintesi strategica della nuova filiera del bergamotto.

Il bergamotto re della nutraceutica

L’hanno definitiva “l’unica vera novità di Vitafood 2019“.

H&AD, azienda che opera da anni nel cuore della Locride e che ha aderito dalla prima ora alla filiera BERGANET, è tornata da Ginevra, dove dal 7 al 9 maggio si è tenuto il salone internazionale dedicato alla nutraceutica, con tante gratificazioni, ma soprattutto con ottimi contatti per espandere ancora di più le proprietà nutritive del bergomotto.

Si chiama BPF ®, ed è naturale al 100%: i polifenoli derivati dal bergamotto sono ricchissimi di proprietà riconosciute scientificamente a livello internazionale. Un numero sempre maggiore di aziende internazionali che producono integratori e preparati di nutraceutica lo utilizza per i propri prodotti di punta. Portando nel mondo i grandi benefici del nostro bergamotto.